Category Archives: Letture

Stralci di libri, articoli e qualsiasi cosa d’altro presa dal “cartaceo”

Arenario

By | 23 agosto 2016

Credo che il gioco dell’Arenario sia lieve, ma profondo. Con un volo d’ala illuministico (ante litteram) , Archimede si ribella alla forma di sapere che vuole ci siano misteri intrinsecamente inaccessibili al pensiero dell’uomo. Archimede non sostiene di conoscere con esattezza le dimensioni dell’Universo o il numero preciso dei granelli di sabbia. Non è la… Read More »

Luce

By | 26 luglio 2016

​Su queste linee la meccanica quantistica e capace di riconciliare le proprietà ondulatorie e corpuscolari della luce. Il punto essenziale sta nell’associare ciascuno stato di traslazione di un fotone a una delle funzioni d’onda dell’ordinaria ottica ondulatoria. La natura di questa associazione non può essere rappresentata sulle basi della meccanica classica, ma costituisce qualcosa di… Read More »

Campi, Interazioni e Probabilità

By | 16 luglio 2016

“Ma il probiema è molto più profondo. Einstein ha capito che lo spazio e il tempo sono manifestazioni di un campo fisico: il campo gravitazionale. Bohr, Heisenberg e Dirac hanno capito che ogni campo fisico è quantistico: granulare, probabilistico, e si manifesta nelle interazioni. Ne segue che anche lo spazio e il tempo devono essere… Read More »

Il pallottoliere del negromante

By | 9 luglio 2016

È la seconda pietra della meccanica quantistica a venire trovata, la chiave più difficile: l’aspetto relazionale di tutte le cose. Gli elettroni non esistono sempre. Esistono solo quando interagiscono. Si materializzano in un luogo quando sbattono contro qualcosa d’altro. I “salti quantici” da un’orbita all’altra sono il loro solo modo di essere reali: un elettrone… Read More »